Ricette

I passatelli

Nel nostro paese la cucina tradizionale è fatta anche da piatti nati per non buttare via nulla o da prodotti poveri o di cui si disponeva maggiormente.

Quante ricette contengono pane raffermo? E quante prodotti, come le uova di cui le famiglie, fino a non molto tempo fa, disponevano in casa con piccoli allevamenti e coltivazioni.

Questa è la storia anche dei passatelli, vediamo come realizzarli!

  • rompete le uova in una terrina, unite poi il parmigiano, il pangrattato, la noce moscata, la scorza di limone grattugiata e sale
  • amalgamate gli ingredienti fino a ottenere un composto compatto e formate una palla
  • lasciatela riposare per 2 ore
  • mettete l’impasto in uno schiacciapatate con un disco a fori larghi- per formare i passatelli, premete lo schiacciapatate nella casseruola con il brodo bollente tagliandoli con un coltello a una lunghezza di circa 4 cm
  • cuocete fino a quando verranno a galla

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 90 gr di formaggio parmigiano grattugiato
  • 100 gr di pangrattato
  • una scorza di limone
  • noce moscata
  • 2 l di brodo vegetale
  • sale e pepe