Prodotti da scoprire

La classificazione delle uova

Le uova sono suddivise per: tipologia di allevamento (codice numerico), per categoria (codice alfabetico) e per misura.

TIPOLOGIE DI ALLEVAMENTO

0 = Uova da agricoltura biologica

Uova da agricoltura biologica: è soggetta alle principali caratteristiche e normative degli allevamenti biologici, mangimi biologici e allevamento per lo più in un terreno naturale e all’ aperto

1 = Uova da allevamento all’aperto

Allevamento all’aperto: le galline per alcune ore al giorno possono razzolare in un ambiente esterno  (solitamente protetto e controllato per ragioni sanitarie, mirate a prevenire contagi con animali esterni all’allevamento) e le uova vengono deposte sul terreno o nei nidi.

2 = Uova da allevamento a terra

Allevamento a terra: le galline vengono allevate in un capannone dove sono libere di muoversi all’interno di esso, le uova vengono deposte nei nidi o sul terreno.

3 = Uova da allevamento in gabbia

Allevamento in gabbia (batteria): galline allevate in un ambiente confinato, depongono  le uova direttamente in una macchina preposta alla raccolta.

CATEGORIE

Categoria A, uova fresche o extra fresche

Alle uova di categoria A può essere aggiunta la dicitura extra quando presentino particolari caratteristiche di freschezza (camera d’aria inferiore a 4mm) garantite da una frequenza di raccolta maggiore e una più rapida commercializzazione. Tali uova infatti vengono consegnate giornalmente ai centri di imballaggio e possono mantenere la dicitura A extra fino al settimo giorno dalla data di imballaggio o fino al nono giorno dalla deposizione, dopo di che perdono la qualifica di extra.

Categoria B, uova di seconda qualità o conservate

Categoria C, uova declassate e destinate all’industria alimentare

MISURA O CALIBRO

XL   – Grandissime: 73 g e più

 L     – Grandi: di 63 g e più ma inferiori a 73 g,

 M    – Medie: di 53 g e più ma inferiori a 63 g,

 S     – Piccole: meno di 52 g,

Nei nostri punti vendita sono disponibili anche le Uova Biosimbiotiche.

Cos’è l’Agricoltura Bio-Simbiotica
Basandosi sulla concimazione naturale dei campi e aggiungendo al terreno dei microorganismi naturali e spore, salvaguarda il suolo e ne migliora le bio diversità.

L’assenza di fitofarmaci chimici e di metalli pesanti nel terreno, migliora il benessere degli animali anche attraverso l’alimentazione Attraverso il cibo che ingeriamo i prodotti provenienti da colture simbiotiche. migliorano il benessere dell’intestino e del nostro organismo.